Mecenate e collezionista, nonché arbitro del gusto, nel 1784 Gustavo III di Svezia fu ospite a Parma dei duchi Ferdinando e Maria Amalia. Con lo storico dell’arte Alessandro Malinverni e il docente di Storia della musica e del teatro musicale Marco Capra, un incontro per approfondire la sua figura che ispirò, tra gli altri, Daniel Auber prima e Giuseppe Verdi poi nella composizione di Un ballo in maschera.

Ridotto del Teatro Regio di Parma

venerdì 19 ottobre 2018, ore 17.00

ingresso libero

 

 

IL RE SOTTO LA MASCHERA:

 

GUSTAVO III DI SVEZIA TRA BODONI E VERDI

 

di
ALESSANDRO MALINVERNI e MARCO CAPRA